‘Better call Saul’, Bob Odenkirk commenta il destino del suo personaggio (spoiler)

Posted on

Il finale di Better call Saul sta facendo discutere i fan che nei giorni scorsi hanno già visto come si conclude la vicenda dei tre antieroi interpretati dal bravissimo Bob Odenkirk. Nel frattempo anche lo stesso attore, che un anno fa sul set aveva avuto un attacco di cuore, ha detto la sua sul destino del suo personaggio – attenzione spoiler – dopo una proiezione a casa sua alla presenza di mezzo cast tra cui Rhea Seehorn che interpreta Kim Wexler, l’amore di tutta la vita di Jimmy. “Penso che sia un ‘happy ending’ – ha detto Odenkirk a Variety – È pazzesco, perché andrà in prigione per il resto della sua vita. Ma lo considero assolutamente il miglior finale possibile. Perché è in pace con se stesso. E ha lei. Si è guadagnato il suo amore. E lo sa anche se non possono stare insieme. Si è dimostrato all’altezza dell’unica persona a cui teneva”.

‘Better call Saul’ il finale di stagione: i tre volti di Bob Odenkirk prima e dopo ‘Breaking Bad’

di Giuliano Aluffi 17 Agosto 2022

Anche Rhea Seehorn ha commentato il finale: “Lo trovo positivo e pieno di speranza, come se contenesse della luce. E sono d’accordo con Bob, si tratta di vivere senza il peso che entrambi hanno provato per tutta la vita, cercando di superare ciò che la gente pensa di loro. Certamente Jimmy più di Kim, ma sappiamo che anche Kim proveniva da un’educazione sana e solida. L’ho trovato un finale positivo, il più felice che poteva esserci per quelle persone”.

Prima e dopo ‘Breaking Bad’

Better call Saul è lo spinoff di Breaking Bad, la serie acclamata dalla critica e dal pubblico che ha seguito con passione i 62 episodi delle cinque stagioni premiate tra il 2008 e il 2013 con sedici Emmy (su 58 nomination), di cui quattro a Bryan Cranston e tre a Aaron Paul, i due protagonisti che interpretano Walter White e Jesse Pinkman. È stata definita una delle migliori di tutti i tempi, ma era quasi dieci anni fa, e ora a detta di molti il sequel ha superato l’originale anche se ha collezionato solo 46 nomination senza portare niente a casa. Scritto dall’autore di Breaking Bad Vince Gilligan, insieme a Peter Gould, la serie – sei stagioni e 63 episodi – segue gli inizi della carriera dell’avvocato truffatore a partire dalla sua reale identità e la “trasformazione” da Jimmy McGill in Saul Goodman: il percorso familiare e professionale di una figura diversa da quella spavalda mostrata in Breaking Bad, tra successi, fallimenti e delusioni che contribuiscono a tracciare il profilo della sua personalità pur ricostruendo le trame criminali – e inserendo via via i volti noti – della serie principale.

Il gran finale

La sesta e ultima stagione è stata divisa in due parti, caratterizzate da un cambio di tempo e di colore. Dopo i primi sette episodi, in cui Saul si trova coinvolto da Mike Ehrmantraut (Jonathan Banks) nel conflitto tra Lalo Salamanca (Tony Dalton) e Gus Fring (Giancarlo Esposito), a luglio sono arrivati gli ultimi sei con tempi più dilatati e in in bianco e nero, che raccontano cosa accade sei anni dopo, quando Saul non è più avvocato e vive a Omaha, Nebraska, sotto le mentite spoglie di Gene Takavic. Tra flashforward in bianco e nero e flashback a colori, ritroviamo i tre volti di Odenkirk prima e dopo Breaking Bad, compreso il primo incontro con Walter White e Jesse Pinkman.

L’ultima sigaretta

Sulla sequenza finale in carcere, in cui Kim e Jimmy si dividono una sigaretta, un riferimento al primo episodio della serie, Odenkirk dice: “Si tratta di due personaggi in pace con se stessi che si rendono conto dell’ottimo rapporto che avevano. Non che prima non lo sapessero, ma penso che in quel momento vivano davvero la sensazione che entrambi siano la persona migliore con cui stare”.

Jasaseosmm.com Smm Panel is the best and cheapest smm reseller panel Buy Twitter Verification for instant Instagram likes and followers, Buy Verification Badge, Youtube views and subscribers, TikTok followers, telegram services, and many other smm services. telegram, and many other smm services.